La Nostalgia

Post originale di Varg Vikernes.

Prima un po’ di musica appropriata.

Come alcuni di voi avranno capito sento la mancanza della Norvegia. Non della Norvegia di oggi. E neanche della Norvegia in cui sono cresciuto. Mi manca la Norvegia così com’era, molto prima che io nascessi.

Come può mancarti qualcosa che non hai mai conosciuto, potreste dire. Beh, cosa vi fa dire che io non conosco l’Antica Norvegia? Io ero lì, e tale memoria è conservata nel mio sangue e nel mio spirito. I miei predecessori per migliaia di anni erano tutti Scandinavi.

Si, mi manca anche l’Antica Danimarca, e l’Antica Svezia. Ero anche lì. Non ho antenati unicamente Norvegesi, ma anche Danesi e Svedesi. La Scandinavia (*Skanþin-awjo; “La terra di Skanþe sul mare”) è la mia terra natia, la mia culla, la mia speranza, il mio amore ed il mio orgoglio. Ed anche la mia tomba, spero.

La Scandinavia e l’Europa di cui questa è parte sono l’unica motivazione per cui attacco verbalmente l’internazionalismo ed i depravati internazionalisti. Non odio nessuno. Semplicemente amo ciò che mi appartiene, e quando necessario a discapito di ciò che non lo è.

Se mai sono risultato aggressivo e maleducato, spietato e forse addirittura crudele, ora sapete perché. Siate al mio fianco; io combatto per le radici dell’albero che mi nutre e che mi tiene in vita.
Grazie per l’attenzione

HailaR Skanþe! 

Traduzione a cura di Andrea Calistro.

Advertisements

One thought on “La Nostalgia

  1. Pingback: The Longing | Thulean Perspective

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s