Sugli Apologeti

Possiamo tutti convenire che in molti hanno commesso crimini spaventosi nel nostro mondo, ma indipendentemente da come la vediate c’è sempre un gruppo che si impone come maggiormente criminale, crudele ed orribile in tale contesto, anche se comparato ai Comunisti (assassini di decine di milioni di persone).

Sì, sto ovviamente parlando della Cristianità: il peggior distruttore di cultura, religione, tradizione e di popoli e razze. Il Cristianesimo ha pressoché sterminato i nativi Nord Americani e la loro cultura, e sta causando o ha causato terribili carestie, guerre e distruzioni anche in Africa ed Asia. Inoltre non è stata meno catastrofica per la nostra Europa. De facto è stata notevolmente peggiore per l’Europe che per chiunque altro.

Gli apologeti della Germania di Hitler sono imprigionati, demonizzati, messi alla gogna e spogliati di ogni diritto civile, ma gli apologeti del Comunismo e del Cristianesimo sono assunti in massa per educare i nostri figli, per intrattenerci con programmi televisivi e radiofonici e per presentarci le notizie come meglio credono. Lo sono perché questi lavorano per lo stesso nemico; per coloro che stanno dietro entrambi questi strumenti di genocidio.

Oggi l’Europa si sta svegliando. Infatti ci stiamo risvegliando lentamente sin dai tempi del Rinascimento; gli ideali e le idee Pagane (Europee) stanno ritornando e riaccendendo lo spirito della vita in Europa. Non adoriamo più morte e distruzione; non abbiamo più intenzione di lasciare questo pianeta per qualche fittizio ed oltremodo insignificante “Paradiso”; non ci preoccupiamo più esclusivamente della nostra salvezza personale e del perdono, per peccati che non abbiamo mai commesso; non ci seppelliamo più nel disgusto di noi stessi e nella richiesta di perdono per l’essere Europei; non adoriamo più qualche malvagio demiurgo di origini Ebraiche; non partecipiamo più alla degradazione e distruzione di noi stessi e di tutto ciò che abbiamo di caro. Si, sempre più Europei si risvegliano ed abbracciano la propria natura! Sempre più di noi diventano esseri umani completi; Menti e spiriti Europei in corpi Europei. Noi rifiutiamo la sporcizia dei popoli del deserto, e le loro psicosi internazionali; le loro idee meticce.

In questo processo di risveglio vediamo tra noi degli apologeti del Cristianesimo, e di altri strumenti di genocidio progettati per finirci, i quali si manifestano nel tentativo di farci perdonare e dimenticare, e di mantenerci in uno stato di tolleranza nei confronti del male nel nostro mondo.

Sì, anche molti Cristiani si stanno svegliando, ed in teoria dovrebbero unirsi a noi, e mettere da parte il giogo Giudaico, ma non lo fanno; invece presentano scusanti al fine di restare aggrappati alla loro “religione” Ebraica. Essi chiudono gli occhi dinnanzi alla realtà ed in effetti continuano ad assistere i nostri nemici – e ad assicurargli un futuro in Europa. Non vogliono fare questo. Non sanno di farlo. Ma lo fanno.

Non esistono scuse per ciò che i Cristiani hanno fatto e stanno facendo all’Europa – e non solo a questa. Non ci sono scuse al mondo per ciò che hanno fatto. Non sono stati altro se non una forza distruttiva e genocidica in questo mondo sin dal giorno della creazione della loro cosiddetta “religione”. Ogni buona persona che è Cristiana non è da considerarsi buona per la sua Cristianità, ma a dispetto di questa. Il Cristianesimo è veleno per il mondo, una piaga che tormenta la Terra, un virus che infetta ed uccide innocenti, che ci sporca e nient’altro, e dev’essere trattata appositamente. E’ stata creata come un mezzo per distruggerci, e non è null’altro se non questo.

Cari buoni Cristiani; so che molti di voi sono buone persone, buone interiormente, e che volete fare del bene, ma non potete quando incatenati al male dalla vostra malvagia religione Ebraica. Ovunque voi andiate portate quello strumento di morte con voi. Ogni volta in cui fate del bene e rettamente lo fate nel nome di questo mezzo di distruzione, e così lo rinforzate.

Mettetelo da parte e tornate all’Europa. Tenete tutto ciò che di bello avete visto nella Cristianità, poichè questo si trova interamente nella stessa Europa; la giustizia, la bontà, i diritti e la cavalleria, è stato tutto preso dalla nostra antica religione – per adescare i buoni Europei nel sinistro culto Cristiano. Per adescarli nel divenire distruttori ed assassini dell’Europa.

Il Cristianesimo ha fallito, anche se i Cristiani hanno provato a distruggere l’Europa ed hanno ucciso Europei per oltre mille anni finora. L’Europa è ancora qui. Ma per adesso. Questo potrebbe cambiare, e potrebbe cambiare a breve – a meno che l’Europa non si svegli, non risorga ed allontani il giogo Ebraico: femminismo, capitalismo, materialismo, “tolleranza”, internazionalismo, socialismo, umanismo etc., ma non meno importante il Cristianesimo.

Non ci sono scuse per ciò che i Cristiani hanno fatto all’Europa, e non c’è scusa per alcun Europeo che continui a rimanere aggrappato a questo deplorevole culto Ebraico di odio e morte.

L’Europa è Pagana. Noi siamo tutti Pagani per sangue. Ave a te Europa! Ave e Gioia a te!

Traduzione a cura di Andrea Calistro

Advertisements

2 thoughts on “Sugli Apologeti

  1. Pingback: About Apologists | Thulean Perspective

  2. Pingback: Sobre los Apologistas | Hermandad Pagana

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s